COMUNICATI STAMPA

Un calibro high-beat apre un nuovo capitolo nella storia di Grand Seiko

Caliber 9SA5 incorporates an entirely new escapement.

Nel 1998, la creazione del calibro meccanico 9S ha dato inizio a un nuovo capitolo della storia di Grand Seiko, a cui segue, oggi, il lancio di un nuovo calibro meccanico high-beat, il 9SA5, che in termini di tecnologia, design e funzionalità rappresenta un progresso tanto importante quanto il primo 9S. Il 9SA5 è un movimento del tutto inedito, che rappresenta la base sulla quale sarà creata una generazione di orologi meccanici Grand Seiko senza precedenti. Con l’applicazione di tutte le competenze e l’esperienza acquisite negli ultimi 60 anni, il 9SA5 è senza dubbio il miglior calibro meccanico creato ad oggi da Grand Seiko. Questo movimento sarà montato su un orologio in edizione limitata di 100 esemplari, disponibile nelle Boutique Grand Seiko a partire da agosto 2020.

Design e funzioni in perfetta armonia
36,000 vph, 80 hours of power reserve and a slim profile.

La sfida per ogni orologiaio che crea un movimento ad alta frequenza è quella di trovare il perfetto equilibrio tra precisione, potenza e dimensioni senza compromettere questi parametri. Nello sviluppo del calibro 9SA5, il team Grand Seiko si è impegnato a fornire lo stesso livello di precisione e di stabilità del loro attuale movimento a 36.000 alternanze/ora, ma con una riserva di carica più lunga, rendendo l’orologio ancora più pratico nella vita di tutti i giorni. Il calibro ha una precisione da +5 a –3 secondi al giorno e una riserva di carica di oltre 80 ore.

I tre vantaggi tecnici che fanno la differenza

La precisione, la potenza e lo spessore sottile del calibro 9SA5 sono il risultato della radicale riprogettazione di tre strutture chiave e di alcuni componenti al loro interno per i quali sono già stati concessi o sono in corso di registrazione diversi brevetti.

1. Scappamento a doppio impulso

Lo scappamento è completamente nuovo ed è stato sviluppato internamente. Consente alla ruota di scappamento di trasmettere la potenza direttamente al bilanciere, così da ottenere un miglioramento nell’efficienza. È unico nel senso che, da un verso la potenza viene trasmessa direttamente al bilanciere mentre dall’altro è trasmessa attraverso l’ancora, come in uno scappamento tradizionale. Sia l’ancora che la ruota di scappamento sono realizzate usando la tecnologia MEMS.

2. Bilanciere a spirale libera Grand Seiko  

Il calibro 9SA5 usa un nuovo e speciale bilanciere a spirale libera, sviluppato specificamente. Mantiene la sua precisione più a lungo ed è più resistente agli urti e alla frizione. Mentre l’attuale calibro 9S utilizza una molla a spirale piatta, il 9SA5 utilizza una spirale in cui la forma della curva è stata decisa dopo oltre 80.000 simulazioni, con il risultato che le sue prestazioni sono ottimizzate in ogni posizione possibile. La sua unicità consiste nel fatto di riuscire a migliorare l’isocronismo. Il segreto sta nella manifattura di precisione dei componenti oltre che nelle straordinarie capacità di regolazione degli orologiai dello Studio Shizukuishi di Grand Seiko.

3. Treno di ingranaggi orizzontale

Il nuovo calibro è più sottile del 15% rispetto all’attuale calibro high-beat di Grand Seiko, grazie all’innovativa disposizione orizzontale del bariletto e del treno di ingranaggi. 

Oltre a questi tre nuovi componenti, il calibro 9SA5 è dotato di altre caratteristiche che contribuiscono alle sue straordinarie prestazioni. Due bariletti disposti in sequenza migliorano la riserva energetica, il cambio di data è praticamente istantaneo e il posizionamento dell’asse di avvolgimento vicino al rotore consente all’orologio di aderire al polso in modo più confortevole.

Il movimento è tanto ben rifinito quanto efficiente. Il ponte ha un profilo dolcemente curvo che si ispira alla forma del monte Iwate e a un’ansa del vicino fiume Shizukuishi, che scorre nelle vicinanze dello studio dove viene realizzato l’orologio.

Un nuovo design per una nuova era 

Così come il Calibro 9SA5 rappresenta un’affermazione significativa e determinante per la prossima fase dello sviluppo tecnico di Grand Seiko, anche il design ha un aspetto distintivo che segna un nuovo inizio. L’orologio è naturalmente fedele all’originale modello Grand Seiko del 1967, il celebrato 44GS, ma vi si differenzia leggermente per aspetti che non riguardano soltanto l’estetica. Questo nuovo design è caratterizzato da tutti i segni distintivi Grand Seiko e offre al contempo anche un maggiore comfort e una migliore leggibilità. 
La sottigliezza del calibro garantisce che l’orologio possa essere portato facilmente, unendosi alle anse appena più larghe, tale da rendere l’orologio anche più stabile sul polso. La già leggendaria leggibilità di Grand Seiko è ulteriormente migliorata dall’aumento del volume della lancetta delle ore e dagli indici più prominenti, proprio come nel primo Grand Seiko del 1960. Il logo Grand Seiko, gli indici e il quadrante del calendario sono in oro giallo 18 carati.

Lo spessore sottile del movimento 9SA5 garantisce alla cassa un profilo aggraziato
Le lancette delle ore e dei minuti e gli indici delle ore richiamano quelli del primo Grand Seiko del 1960
SLGH002

Grand Seiko 60° Anniversario, Edizione limitata

Calibro 9SA5 Hi-Beat 36.000 alternanze/ora con 80 ore di riserva di carica
Sistema di carica: automatico
Frequenza: 36.000 alternanze/ora (10 oscillazioni al secondo)
Precisione: da +5 a –3 secondi (da fermo)
Riserva di carica: 80 ore
Numero di rubini: 47
Diametro: 31,6 mm, Spessore: 5,18 mm
Cambio di data istantaneo 

Specifiche
Cassa e cinturino d’oro giallo 18 carati
Cinturino di coccodrillo, tripla fibbia pieghevole d’oro giallo 18 carati con pulsante di rilascio
Cristallo zaffiro ad alta definizione a scatoletta e trattamento anti-riflesso
Fondello a vite trasparente
Impermeabilità: 10 bar
Resistenza magnetica: 4.800 A/m
Diametro: 40,0 mm, Spessore: 11,7 mm
Prezzo di vendita consigliato in Europa: 45.000 €
Edizione limitata di 100 esemplari